Continua il viaggio a piedi verso la Cina di Cesare Cameli. E mentre lentamente si allontana dalla sua terra, la Casa Editrice Capponi Editore (www.capponieditore.it) sta per pubblicare in forma cartacea il libro “Paralisi notturne”.

L’opera prima del viaggiatore solitario uscirà  in libreria venerdì 21 aprile. Sarà reperibile nei punti vendita  Mondadori e Feltrinelli, oltre che sul sito della Capponi Editore.

Il racconto di Cameli è sempre reperibile in digitale nel sito della AbelBooks dove PARALISI NOTTURNE  sta diventando un best seller: in poco tempo, infatti, ha scalato la classifica di vendita e si è piazzato in seconda posizione. Una  bella soddisfazione per un esordiente.

Questa sera (venerdì 14 aprile) fa una sosta a Porto Garibaldi, in provincia di Ferrara, dove rimarrà fino a Pasqua. Il giovane si era allontanato dalla costa verso il confine tra Bologna e Ferrara, ma le persone che incontrava per strada lo invitavano a desistere, perché si stava addentrando nell’area in cui il killer di Budrio Igor Vaclavic ha ucciso una guardia volontaria e ferito un agente della polizia provinciale e ancora non è stato catturato.

Fonte: https://www.sanbenedettonews.it/esce-in-libreria-paralisi-notturne-di-cesare-cameli-il-giovane-sta-andando-a-piedi-in-cina/